Partinico – Il 13 Marzo 1951, il dott. Michele Patti, chirurgo ortopedico, ottiene l’autorizzazione dal medico provinciale di Palermo, ad aprire le porte della Clinica Patti, oggi Casa di Cura Igea. L’impresa edile, che si occupò della costruzione della struttura, fu quella del signor Giordano Salvatore, nella foto accanto, al frate cappuccino.